la sentenza

Bando per i mezzi del “porta a porta”, il Consiglio di Stato dà ragione ad Abc

Il Giudice ha stabilito che l'azienda ha correttamente aggiudicato la gara

LATINA – “Il Consiglio di Stato, ancora una volta, ha dato ragione all’Azienda per i Beni Comuni di Latina in relazione alla procedura di gara per l’affidamento del contratto di fornitura di automezzi per la raccolta rifiuti solidi urbani relativo al Lotto numero 4. Ribaltato, quindi, il giudizio del Tribunale Regionale del Lazio – sezione di Latina, sul ricorso di un concorrente proposto contro l’aggiudicazione di uno dei lotti della gara europea relativa a 24 mezzi di piccola portata dei complessivi 110 necessari per l’avvio del Porta a Porta, il Giudice ha stabilito che ABC ha correttamente aggiudicato la procedura. Si ribadisce che nessun ritardo si era determinato per effetto della sentenza del TAR Latina ma, con questa sentenza, il Consiglio di Stato ha confermato ancora una volta la correttezza delle procedure di gara gestite dell’azienda partecipata del Comune di Latina”. Lo comunica in una nota l’azienda per i Beni Comuni.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto