lettori al tempo del Covid

Leggiamoci forte: parte da Formia un Circolo di lettura su Zoom per condividere emozioni

La proposta della libreria Tuttilibri: "Cominciamo con i racconti di Carver e Dubus"

FORMIA –  Si chiama Leggiamoci Forte, l’ultima iniziativa della vulcanica libreria TuttiLibri di Formia che sta già lavorando (e il Covid stavolta non vincerà) alla nuova edizione di Libri Sulla Cresta dell’Onda. Ma intanto arriva “un circolo di lettura su Zoom – spiegano i curatori Enrico Greco ed Eleonora Ortolani (in foto) –  un’iniziativa che era nell’aria già da un po’, doveva essere in presenza, ma ci siamo dovuti fermare a causa della pandemia. Di recente però abbiamo sentito l’esigenza di ripartire, spinti dai nostri appassionati lettori, perché c’è proprio bisogno di condividere le emozioni che la letteratura ci sa regalare, e anche per l’esigenza di avere contatti e di socializzare ancora di più”. A fare da motore, insieme con i due collaboratori dei fratelli Campino, una fedelissima lettrice, Antonella Cincioni, abituale frequentatrice della storica libreria.

Gli entusiasti librai provano a prendere il buono che c’è da questa pandemia. Se infatti i circoli di lettura dilagano in piccole e grandi città, promuoverne uno “on line” ha anche il vantaggio di poter superare il limite geografico rivolgendosi potenzialmente a tutti i lettori, non solo a quelli locali.

“Cominciamo, a fine mese, con un viaggio nella grande letteratura americana, con i racconti di due autori iconici, Raymond Carver (mercoledì’ 28 aprile alle 19) e Andre Dubus (il 26 maggio alle 19)”.

Alla base di tutto c’è l’entusiasmo per i libri e l’amore per la lettura“, dicono Enrico ed Eleonora.

Qui il loro racconto

Per partecipare si può inviare una e-mai all’indirizzo libreriatuttilibri@gmail.com o inviare un messaggio sulla Pagina Facebook Libreria Tuttilibri-Formia.

 

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto