cronaca

Giovane bracciante morto in un’azienda agricola di Monte San Biagio

La scoperta questa mattina, nessun segno di violenza, indagano i carabinieri

MONTE SAN BIAGIO – Mistero sulla morte di un giovane  bracciante agricolo di apparente origine asiatica. Il corpo dell’uomo già privo di vita è stato trovato questa mattina all’interno di una azienda agricola di Monte San Biagio. Secondo le prime informazioni è stata la titolare ad aprire al suo arrivo il deposito degli attrezzi scoprendo il cadavere. Vano l’intervento del 118, sul posto hanno avviato le indagini i carabinieri della stazione locale. Da un primo esame esterno, il corpo al momento del ritrovamento non presentava segni visibili di violenza. Ancora non si conosce la sua identità perché era senza documenti e sembra che nell’azienda agricola nessuno lo conoscesse. Il magistrato titolare del fascicolo ha disposto l’autopsia, mentre i militari dell’Arma continuano a lavorare alla sua identificazione.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto