La nomina

Dario Bellini è il nuovo assessore all’Ambiente del Comune di Latina: “La bussola sarà sempre il bene comune”

Il sindaco Damiano Coletta ha optato per la soluzione interna a Lbc

LATINA E’ Dario Bellini, capogruppo di Lbc in consiglio comunale a Latina, il nuovo assessore all’Ambiente del Comune dopo le dimissioni di Roberto Lessio. Lo ha annunciato il sindaco Damiano Coletta in una conferenza stampa convocata per la prima volta dopo l’emergenza Covid in presenza e non in videoconferenza, nella Sala De Pasquale del Palazzo municipale.

Una soluzione a tempo di record, interna, che evita interferenze in un momento delicato per le scelte amministrative e politiche a un anno dal termine del mandato, e che contemporaneamente premia il lavoro e la sensibilità da sempre mostrata da Bellini sui temi ambientali anche nel ruolo di presidente della Commissione Ambiente: “Non ho avuto esitazioni, è una delega chiavi in mano perché Bellini conosce già temi e ha seguito le vicende”, ha detto Coletta. 

Il neo assessore avrà oltre alla delega del predecessore anche quella alla mobilità. “Lavoreremo in continuità” ha detto Bellini che ha ringraziato Lessio per il lavoro svolto. “Abbiamo portato avanti una stagione di riforme senza precedenti e di questo va ringraziato il gruppo di Lbc in consiglio comunale che ha sostenuto questa amministrazione e ci sono sempre stati. Quando il sindaco mi ha detto che era sua intenzione nominarmi mi sono messo subito a disposizione per il bene della città. Porterò avanti l’incarico consapevole del lavoro fatto da chi mi ha preceduto e di quello che deve essere ancora svolto che è molto. La bussola sarà sempre il bene comune”.

ASCOLTA BELLINI

Coletta sì è detto dispiaciuto per la decisione presa da Lessio “dettata da motivi personali. Con lui ho condiviso – ha detto – questa sfida sin dall’inizio”.

ASCOLTA

La vicesindaco Maria Paola Briganti presente all’incontro avrà la delega alle partecipate e si occuperà dunque anche di Abc. Parlando nel corso della conferenza stampa  ha difeso le scelte di Lbc sull”azienda municipalizzata. Ha fatto cenno poi alla vicenda del  ristoro per il nucleare – ultimo attacco all’amministrazione pur se vicenda risalente nel tempo –  spiegando che nulla  è perso e la partita è ancora aperta.

Bellini con il decreto di nomina dovrà lasciare il consiglio comunale. Entrerà dunque la prima dei non eletti di Lbc, il medico del Goretti, Gabriella Monteforte.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto