su radio immagine

Vaccino anti covid per medici e dentisti privati, attive le prenotazioni. Righetti: “Sono un terzo dei nostri iscritti”

Erano rimasti in coda, inseriti dopo gli amministrativi

LATINA – Comincia la vaccinazione contro il Covid anche per gli odontoiatri e gli altri medici liberi professionisti puri. Erano stati proprio i dentisti, considerati dagli studi di settore la categoria più a rischio dopo il personale impegnato nei reparti covid, a far notare il paradosso di essere stati inseriti in coda ad altre categorie meno esposte, compresi gli amministrativi delle Asl. Un elenco stilato dalla Regione Lazio che ha suscitato molte critiche.

Da ieri pomeriggio, l’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della provincia di Latina ha attivato un link per raccogliere i loro dati su una piattaforma ad hoc. Sono circa 3300 infatti gli appartenenti ai due elenchi (medici e odontoiatri) di cui un terzo circa che non ha rapporti di lavoro con Asl e altre strutture del privato accreditato, che potranno così manifestare la propria volontà di sottoporsi al vaccino, entrando in un sistema di prenotazione.

“Naturalmente non sarà l’Ordine a somministrare il vaccino, né conosciamo i tempi di somministrazione o l’ordine di prenotazione. Consegneremo semplicemente alla Regione Lazio l’elenco dei nostri iscritti, liberi professionisti puri che hanno aderito, e la Regione lo trasmetterà alla Asl per la fase operativa”, spiega il Presidente dell’Ordine Giovanni Maria Righetti.

La questione si è risolta nelle scorse ore proprio grazie all’iniziativa degli ordini professionali che già ha in atto una nuova battaglia. Su sollecitazione degli iscritti, si chiedono le stesse garanzie per le altre figure professionali presenti negli studi privati soprattutto odontoiatrici: assistenti alla poltrona, igienisti dentali e in genere il personale di studio.

Ne abbiamo parlato con il Presidente Righetti, questa mattina su Radio Immagine

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto