su sky Italia

Cuochi d’Italia, per i Maronna di Bassiano buona la prima

Nella prima puntata rappresentavano il Lazio contro la Valle D'Aosta

BASSIANO – Hanno superato la prima prova di Cuochi d’Italia i fratelli Maronna del ristorante Il Castagno di Bassiano, che gareggiavano in rappresentanza del Lazio contro la Valle D’Aosta. Al programma di Sky Italia condotto dallo chef stellato Bruno Barbieri, si sono sottoposti al giudizio di Gennaro Esposito e Cristiano Tomei con due piatti: la coda alla vaccinara con levistico e succo di agrumi e la tagliata di manzo con porcini e polenta concia, piatto tipico della Valle D’Aosta.

“La serietà e l’impegno che quotidianamente mettiamo nella scelta delle migliori materie prime e di innovativi ma tradizionali accostamenti, ci hanno portato ed essere selezionati, ma soprattutto i nostri clienti che scegliendoci quotidianamente sono la nostra soddisfazione più grande”, hanno commentato i due dopo essere stati ammessi al programma.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto