il bollettino

Le montagne russe del Covid a Latina e provincia: oggi 176 nuovi casi

Tre i decessi al Goretti di pazienti di Latina, Cisterna e Formia

LATINA – Sono stati 176 i nuovi casi di Covid sul territorio della Asl di Latina e tre i decessi registrati al Goretti di pazienti di Latina, Cisterna e Formia di 67, 69 e 82 anni. Numeri che raccontano come la curva dei contagi sia tutt’altro che stabile (alle 19 la diretta Fb del Comune di Latina con l’immunologo Le Foche).

COMUNE PER COMUNE – Aprilia 20, Castelforte 1, Cisterna di Latina 17, Cori 3, Fondi 9, Formia 15, Gaeta 1, Latina 27, Maenza 4, Minturno 4, Pontinia 9, Priverno 7, Roccagorga 4, Rocca Massima 1, Sabaudia 21, Santi Cosma e Damiano 1, Sermoneta 4, Sezze 12, Sonnino 1, Sperlonga 2, Spigno Saturnia 3, Terracina 10.

Sono stati 144 i guariti certificati dalla Asl.

NEL LAZIO – Oggi su quasi 13 mila tamponi nel Lazio (+1.291) e oltre 21 mila antigenici per un totale di oltre 34 mila test, si registrano 1.174 casi positivi (+10), 42 i decessi (-7) e +2.875 i guariti. Aumentano i casi, mentre diminuiscono i ricoveri, i decessi e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 9%, ma considerati anche gli antigenici la percentuale scende a 3%. “Il valore RT  – sottolinea l’assessore D’Amato – rimane stabile, ma bisogna fare grande attenzione negli assembramenti del weekend. Se non c’è rigore si fa presto a tornare in zona arancione”.

VACCINAZIONI – Latina è intanto la quarta Asl del Lazio per numero di ultraottantenni prenotati per la vaccinazione contro il covid: 16.676 sul totale di 182mila prenotazioni, per Latina e provincia si tratta di un terzo circa della popolazione over 80.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto