sezze

Addio Barbitto, il ricordo del sindaco Lucidi: “Il suo locale, un’aula consiliare. Ma con Gualtiero non parlavo di politica”

SEZZE – Questa mattina a Sezze l’ultimo saluto a Gualtiero De Angelis, per tutti Barbitto, il ristoratore che aveva fatto del suo locale ai Colli di Suso un luogo di confronto, un salotto politico dove fermarsi a discutere della vita della città e della provincia.

“Era un po’ il Senato di Sezze, sicuramente in quel locale sono state prese decisioni importanti per la città, era po’ una seconda aula consiliare”, ha commentato il sindaco Lidano Lucidi che però di politica con Barbitto preferiva non parlare. L’amore per la caccia, per le escursioni in montagna a caccia di funghi e tartufi, i grandi raduni al tramonto e tanti altri ricordi di famiglia, nel racconto del primo cittadino che ha accettato il nostro invito su Radio Immagine.

Se ne va un pezzo di storia di questo paese, e anche della mia vita“.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto