il blitz

Un chilo e mezzo di cocaina, arrestato a Terracina un 32 enne di Latina

L'operazione di carabinieri prima della consegna nel parcheggio di un fast food sulla Pontina

TERRACINA – Sorpreso con un chilo e mezzo di cocaina è stato arrestato dai carabinieri nella tarda serata di ieri A.M., un 32enne di Latina. Il giovane si trovava nel parcheggio di un fast food sulla Pontina quando  i militari del  nucleo operativo e radiomobile lo hanno avvistato e hanno deciso di controllarlo. Il nervosismo mostrato dal ragazzo li ha spinti a effettuare poi anche la perquisizione dell’auto e senza difficoltà sono saltate fuori due confezioni contenenti polvere bianca che è poi risultata essere cocaina. Nelle due buste sottovuoto e termosaldate era diviso lo stupefacente : 900 grammi in una e e 500 nell’altra. Con sé aveva anche la somma in contanti di 1540 euro che i carabinieri ritengono frutto dell’attività di spaccio.

“Con ogni probabilità l’arrestato doveva effettuare una consegna per rifornire una delle piazze di spaccio di Terracina”, spiega il Capitano Francesco Vivona comandante della Compagnia Carabinieri di Terracina. Il blitz dei militari ha interrotto lo scambio.

Lo stupefacente e il denaro sono stati sottoposti a sequestro, l’arrestato, invece si trova agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa della celebrazione del processo per direttissima.

 

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto