la storia di wally

La balena grigia apparsa a Ponza e Gaeta è in Spagna e sta male

Il video pubblicato su El Pais

LATINA – E’ stata avvistata a Ponza, poi a Gaeta, ha fatto emozionare i pochi che hanno avuto la fortuna di vederla da vicino e i tantissimi che l’hanno seguita attraverso i social dove le sue immagini sono diventate virali. Oggi la balena grigia è apparsa a Maiorca in Spagna. E’ stato il sito del Pais a divulgare le immagini dell’esemplare posato sul fondo e apparso disorientato dopo almeno un mese di peregrinazioni nel Mediterraneo dove ha macinato centinaia di miglia al giorno nutrendosi forse poco.  Considerate le sue dimensioni, circa 7 metri e 70 di lunghezza, i ricercatori dell’istituto Tethys hanno stimato l’età di Wally in un anno circa, un esemplare molto giovane.

Il suo arrivo sulle coste dell’isola spagnola potrebbe significare il suo riavvicinamento allo Stretto di Gibilterra, ma a stare al Pais, sarebbe in grande sofferenza e potrebbe anche non sopravvivere.

“Bisogna vedere che tipo e che livello di sofferenza sta vivendo e se la cosa può essere reversibile con appropriate terapie”, commenta Adriano Madonna, il biologo marino di Gaeta che aveva lanciato l’idea di un’ equipe di esperti proprio per seguire Wally e magari, in qualche modo, aiutarla a tornare nel suo ambiente naturale.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto