il racconto di chi c'era

Maltempo, straripa il Pontone a Canzatora, allagamenti a Gaeta e Formia

Le forti piogge stanno causando disagi in tutta la provincia. Dune spezzate dalle mareggiate

GAETA – Il maltempo nella notte ha flagellato la provincia di Latina con effetti disastrosi nel sud Pontino. Il torrente Pontone nella zona Canzatora è esondato  questa mattina a causa delle forti piogge andate avanti per ore, le case si sono allagate e le auto sono finite sott’acqua. Nell’area attraversata dal corso d’acqua, tra Formia e Gaeta ci sono persone rimaste bloccate nelle abitazioni e messe in salvo. Tra loro anche il marito della donna morta anni fa proprio a causa di una precedente esondazione del torrente.

Per la furia delle acque anche parte della strada in prossimità della foce a Vindicio è crollata. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la protezione civile che con i mezzi anfibi.

Abbiamo raccolto il racconto di Erasmo D’Angelis di Gaeta Channel

Il parlamentare di Formia Raffaele Trano che abita nella zona di Pontone  ha pubblicato un video: “Una situazione annunciata da tempo  – dice –  denunceremo questa situazione”.

Sul posto questa mattina c’era anche il sindaco di Gaeta Cosimino Mitrano con  Protezione Civile, vigili del fuoco, Polizia di Stato, Carabinieri e vigili urbani: “sarà sempre così – ha detto il primo cittadino di Gaeta – fino a quando non ci sarà un intervento definitivo. Latina è il sud della Regione Lazio e noi qui siamo considerati il sud della provincia e della Regione, questa situazione deve finire. La Regione inserisca quest’opera tra quelle urgenti e strategiche o non ne verremo mai fuori. Noi ci batteremo per questo”.

“Tanti i rifiuti arrivati, tra cui un frigorifero, caldaie vecchie, copertoni, pezzi di barche, scarti edili e tanto altro – sottolinea la sindaca di Formia Paola Villa che spiega: “Enel ha interrotto il tratto della linea C di distribuzione della corrente tratto Canzatora per rendere le operazioni di drenaggio dell’acqua più sicure. Inoltre si evidenza l’interruzione della linea idrica in Via Vindicio perché interrotta da un cedimento. Gli addetti di Acqualatina stanno lavorando per il ripristino della linea idrica. Le operazioni di messa in sicurezza dureranno tutto il giorno”.

MAREGGIATE – E’ proseguita anche nella notte accompagnata dal forte vento di burrasca la violenta mareggiata che da sabato mattina ha battuto le coste della Riviera D’Ulisse con risultati pesantissimi per il Lungomare di Latina e per Sabaudia: nel primo come nel secondo caso la spiaggia è stata divorata e le dune sono crollate sotto i colpi delle onde.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto