coronavirus

Gaeta, libri rimasti a scuola, la Polizia li riconsegna ai piccoli alunni

La richiesta di una scuola paritaria è stata accolta dal commissariato locale

Shares

GAETA – Avevano lasciato i loro libri di testo nell’armadietto scolastico come ormai avviene spesso per evitare il peso in cartella ai bambini e con la chiusura delle scuole per il contenimento del coronavirus non hanno potuto recuperarli. Gli uomini del commissariato di Gaeta hanno così accolto l’appello di un istituto paritario della città, hanno ritirato i libri presso la sede, e dopo aver contattato le famiglie, con le dovute precauzioni hanno consegnato i sussidiari casa per casa.

“Lo scopo  – spiegano  – è stato quello di poter consentire un prosieguo dell’attività didattica dei bambini e far percepire la vicinanza della Polizia di Stato, assicurando contestualmente una continuità nella loro formazione culturale”. Un modo per dire ai piccoli alunni che c’è qualcuno pronto e in grado di aiutarli.

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto